Lancio del progetto Futuro Prossimo - 8 febbraio alle ore 11:00

Domani, 8 febbraio alle ore 11:00 verrà presentato e ufficialmente lanciato il programma quadriennale Futuro Prossimo, promosso da Save the Children con il sostegno della fondazione Con I Bambini. Il programma coinvolge Napoli, Venezia e Sassari, territori in cui i tassi di dispersione scolastica risultano ancora molto alti.

L'evento di lancio si terrà preso l'Auditorium dell'IC Giovanni XXIII – Aliotta, scuola aderente al programma accanto agli Istituti IC Nazareth- Musto - secondarie di primo grado - ISIS Melissa Bassi, IIS Giancarlo Siani - secondarie di secondo grado.

La mattinata prevede interventi di Silvana Casertano, dirigente dell' Istituto Comprensivo Giovanni XXIII, Raffaela Milano, direttrice dei Programmi Italia-Europa di Save the Children, Annamaria Palmieri, assessora all’Istruzione e alla Scuola del Comune di Napoli e Massimiliano Virgilio, scrittore.

Inoltre, interverranno gli studenti e le studentesse delle scuole coinvolte, che presenteranno il lavoro svolto con gli operatori di EaSlab, partner di progetto sul territorio napoletano insieme al CGD - Comitato Genitori Democratici.

L'incontro sarà occasione per la "stipula" del Patto Educativo della Comunità Educante, attraverso il quale l'intera comunità sarà attivamente coinvolta nella realizzazione di azioni volte proprio alla diminuzione del tasso di dispersione scolastica nei prossimi anni.

Puoi leggere l'articolo di repubblica.it qui

 

Seguici su facebook

Lavora con noi

Le nostre vacancy si intendono aperte a tutte le candidature, senza distinzione di nazionalità, religione, genere, età. Le ricerche di personale sono aperte a persone appartenenti a categorie protette.

Lavora con noi

Aiutaci con una donazione

Con il tuo contributo, parteciperai insieme a noi alla realizzazione di interventi di educazione che possono davvero fare la differenza. Scopri quali sono i modi per sostenerci e cosa puoi fare tu. 

Fai una donazione

Contattaci

Per qualsiasi informazione contattaci

contattaci